Le perdite economiche causate dal un malfunzionamento di un impianto protese nel tempo, possono essere ingenti. Mace Power dispone di tecnologie avanzate e di risorse altamente specializzate per individuare le cause che incidono sul malfunzionamento dell’impianto e ricercare la soluzione per riportare l’impianto all’efficiente operatività.

Prevenzione dei guasti e/o manutenzioni

Per prevenire i guasti oltre che prolungarne la vita media dell’impianto, è consigliabile un accurato controllo del trasformatore durante il suo funzionamento, effettuando le seguenti operazioni:

in caso di trasformatori di tipo in resina:

  • Pulizia degli avvolgimenti MT/BT da eventuali depositi di polvere, condensa e sporco, con getti d’aria compressa secca a bassa pressione e strofinacci asciutti.
  • Pulizia dei canali di raffreddamento e ventilazione fra le bobine onde evitare il surriscaldamento durante il funzionamento.
  • Verifica del serraggio delle connessioni di MT e BT e delle barrette delle prese di regolazione della tensione, della bulloneria (giogo e blocchetti di sospensione).
  • Controllo del corretto funzionamento delle protezioni termiche (termosonde e centralina termometrica)

Per tutti i tipi di trasformatori:

Corretto intervento delle protezioni di sovraccarico e di corto circuito e dello sgancio del corrispondente interruttore automatico. Il controllo deve essere fatto preferibilmente con l’ausilio di apposite apparecchiature che permettono la simulazione delle condizioni di guasto.

In casi riattivazione dopo una lunga fermata, occorrerà effettuare tutte le verifiche antecedenti la messa in servizio.

Nel caso in cui il trasformatore nel corso del suo funzionamento venga sottoposto ad eventi eccezionali quali: corti circuiti, sovratensioni atmosferiche o di manovra allagamenti, od altri eventi eccezionali, prima della rimessa in servizio si consiglia l’intervento del nostro servizio assistenza.